Home Cronaca Cronaca Milano

Tragedia nel Milanese, uccide moglie e figlia e poi si suicida

0
CONDIVIDI
Tragedia nel Milanese, uccide moglie e figlia e poi si suicida
Tragedia nel Milanese, uccide moglie e figlia e poi si suicida

L’uomo ha chiamato il 118 prima di togliersi la vita

Tragedia nel Milanese a Francolino di Carpiano dove un uomo ha ucciso la moglie e la figlia e si è, poi, tolto la vita.

Erano circa le 14 quando un uomo ha chiamato intorno alle 14 il 118 affermando di aver ammazzato la moglie e la figlia e di aver intenzione di suicidarsi.

Sul posto sono giunti velocemente i carabinierii di San Donato Milanese che hanno trovato tre cadaveri: l’uomo di 70 anni con a fianco una pistola, una donna di 42 anni e una ragazza 15enne.

Sul posto anche i carabinieri del Nucleo Investigativo di Milano e della Compagnia di San Donato Milanese con il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Lodi, per le indagini del caso.

L’uomo, che soffriva di depressione si chiamava Salvatore Staltari, la figlia a cui ha tolto la vita, Stefania e la moglie di origini filippine, Catherine Panis che lavorava part time in una ditta della zona.