Home Cronaca Cronaca Milano

TRAGEDIA IN METROPOLITANA A MILANO. ANZIANO MUORE DURANTE UN BORSEGGIO

0
CONDIVIDI
metro milano linea 1

metro milano linea 1MILANO. 5 DIC. Tragedia ieri nel tardo pomeriggio nella metropolitana di Milano nella stazione di De Angeli della linea 1.

Un pensionato di 65 anni si è messo ad urlare nel momento in cui era sulle scale dopo essere uscito da un treno: “Che cosa volete, che cosa fate” e poi ancora ”toglietemi le mani di dosso”.

Poco dopo l’uomo si è accasciato al suolo morendo in un mezzanino. E’ possibile che si fosse accorto che lo stessero borseggiando, ma la faccenda ha ancora di versi lati oscuri con le telecamere a circuito chiuso che mostrano come l’uomo non sia mai stato fisicamente aggredito dai tre ragazzi che lo hanno avvicinato.

Sul posto sono intervenuti degli agenti della metropolitana che hanno inseguito, dapprima i tre ragazzi, che si sono dileguati, poi sono tornati indietro a soccorrere l’uomo che era ormai a terra senza vita forse colto da un malore.

Sul posto è intervenuto il 118 che ha tentato le manovre di rianimazione, poi la corsa in ospedale, ma il 65enne è spirato prima dell’arrivo al pronto soccorso.

Dai primi rilievi, gli investigatori non hanno notato evidenti segni di violenza come ecchimosi, ferite o vestiti strappati e il ferito aveva ancora con sé il suo portafogli.