Home Cronaca Cronaca Milano

Sul tram con mannaia alla mano: Sei violentabile, 17enne molestata

0
CONDIVIDI

La polizia ha arrestato un 24enne

Paura a bordo di un tram di Milano quando una ragazza è stata molestata e minacciata da uno sconosciuto che poi ha estratto una mannaia, prima di allontanarsi ed essere arrestato. 

È quanto è accaduto sabato mattina a Milano.

La giovane, una 17enne residente nel Milanese, si trovava a bordo della Linea 5 intorno alle 7 quando un giovane che la fissava le avrebbe detto: “Sei violentabile”. 

Subito dopo le si è avvicinato, l’ha molestata, e alla sua reazione ha estratto dalla cintura una mannaia minacciandola. 

Quando il mezzo è giunto ad una fermata, in viale Zara angolo viale Marche, la ragazza è riuscita a fuggire. 

Lui l’ha seguita, ma lei è stata raggiunta da una passeggera che aveva assistito alla scena e insieme hanno chiamato la polizia. 

i poliziotti dopo aver raccolto le testimonianze e la descrizione dell’aggressore, lo hanno rintracciato per strada e bloccato.

Si tratta di un 24enne italiano con precedenti, che aveva ancora con sé la mannaia. 

Il giovane è stato arrestato e tradotto nel carcere di San Vittore.

Il Pm ha chiesto il fermo in carcere con le accuse di violenza sessuale e porto d’arma impropria.