Home Economia

STANDARD & POOR, TAGLIO ANCORA DEL RATING ITALIANO

0
CONDIVIDI

standard_poorsMILANO. 10 LUG. Standard & Poor’s  ha tagliato il rating dell’Italia a “BBB” da “BBB+” con outlook negativo. A comunicarlo è la stessa agenzia in una nota.

Secondo le previsioni dell’agenzia l’economia italiana si contrarrà quest’anno dell’1,9%. Il downgrade dell’Italia è legato all’ulteriore peggioramento delle prospettive economiche con un debito al 129% alla fine del 2013

“Nel 2013 – si legge in una nota dell’agenzia – gli obiettivi di bilancio in Italia sono potenzialmente a rischio per il differente approccio nella coalizione di governo” e per la copertura del disavanzo “frutto della sospensione dell’Imu e del possibile ritardo del pianificato aumento dell’Iva”