Home Consumatori Consumatori Milano

Semaforo Safety Pois per la sicurezza in chiesa

0
CONDIVIDI
Semaforo Safety Pois per la sicurezza in chiesa

Come ci si muove in sicurezza in Chiesa dopo il lockdown?

A Milano, la parrocchia della Santissima Trinità (zona Paolo Sarpi), ha adottato il semaforo comportamentale di Safety Pois. Ogni ingresso è associato a un colore diverso che dà accesso a un numero predefinito di posti disponibili.

Per rendere sicuri i flussi dei fedeli durante la celebrazione delle messe alcune parrocchie milanesi hanno scelto di adottare il semaforo comportamentale di Safety Pois. La prima tra tutte è stata la Parrocchia della Santissima Trinità (zona Paolo Sarpi).

Si tratta di un sistema di snodi segnalatori, brevettato dall’azienda milanese TCommunication che, attraverso una segnaletica visiva a pavimento, indica in modo automatico ed efficace gli spostamenti che le persone possono seguire per mantenere la distanza di sicurezza da fermi e in movimento.

A ogni ingresso della Chiesa della Santissima Trinità è stato associato un diverso colore che va a regolare tutto il flusso di movimenti autorizzati ai fedeli entrati da quell’accesso. Da ogni singolo ingresso potrà transitare solo un numero predefinito di fedeli ai quali è riservato un determinato numero di posti a sedere e in piedi. Il numero dei fedeli viene tenuto monitorato dall’utilizzo dei conta persone.

Le panche e i corridoi in corrispondenza, ad esempio, dell’accesso numero 1 sono contraddistinti dal colore verde: chi entra da qui segue i pois con le frecce verdi per trovare posto sulle panche ove potrà sedersi in corrispondenza dei relativi pois verdi. Stessa cosa per gli altri ingressi che saranno caratterizzati dai colori rosso e giallo.

Safety Pois ha scelto di sostenere la parrocchia della Santissima Trinità, per restituire al pubblico la possibilità di ritornare a vivere in piena sicurezza la Chiesa e le funzioni religiose.