Home Cronaca Cronaca Varese

Ritrovato senza vita il runner disperso nel Varesotto

0
CONDIVIDI
Le ricerche dei vigili del fuoco

È stato ritrovato senza vita il runner disperso dal tardo pomeriggio di ieri a Luvinate, a pochi chilometri da Varese. Era uscito per fare jogging nel bosco ed era stato sorpreso dal maltempo che ha colpito il Varesotto.

Il corpo senza vita dell’uomo è stato ritrovato questa mattina, venerdì, dai vigili del fuoco sul greto di un torrente in una località nei pressi di via San Vito.

L’uomo, 61 anni residente a Barasso, era uscito per andare a correre nel bosco ma non era più rientrato a casa.

L’allagamento per le forti piogge nel Varesotto

Probabilmente è stato sorpreso dal forte temporale e potrebbe essere caduto sbattendo la testa o essere stato travolto dall’acqua.

Diverse squadre dei vigili del fuoco e della protezione civile lo cercavano da ieri sera.

Il temporale che si è abbattuto su Suvinate ha creato alluvioni e smottamenti con il torrente Tinella che è straripato riversandosi nel paese.

Sette nuclei familiari sono stati evacuati dalle loro abitazioni rimaste isolate. Oltre 400 utenze sono rimaste senza corrente elettrica. Le scuole della zona sono state chiuse.