Home Cronaca Cronaca Bergamo

Quinto caso meningite nella bergamasca: ricoverato 16enne

0
CONDIVIDI
Quinto caso meningite nella bergamasca: ricoverato 16enne

C’è un quinto caso di sepsi da meningococco nella bergamasca nel giro di un mese. 

Ieri un ragazzo di 16 anni, di Castelli Calepio, è stato ricoverato all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo in gravi condizioni, con febbre alta e problemi respiratori. 

Il giovane è stato immediatamente sottoposto agli accertamenti del caso, compreso il prelievo del liquor, e gli esami di laboratorio hanno poi confermato quello che era già un sospetto dei medici, ovvero un’infezione da meningococco

Il sedicenne si trova ricoverato in Terapia intensiva, intubato, in condizioni molto serie.

Proprio a Castelli Calepio lavorava Marzia Colosio, la donna di 48 anni, di Predore, morta agli Spedali Civili di Brescia per la stessa causa. 

Lo scorso 3 dicembre, era morta, sempre per sepsi da meningococco, la diciannovenne Veronica Cadei, di Villongo.