Home Cronaca Cronaca Milano

Migliora la situazione della metro M1 a Milano

0
Migliora la situazione della metro M1 a Milano
I bus sovraccarichi a villa San Giovanni

Sta migliorando la situazione della metropolitana M1 a Milano.

Questa notte, intorno alle 4, durante i lavori un tratto di galleria è stato danneggiato nei pressi di Palestro con conseguente parziale chiusura della M1.

Si è generato il caos con Atm che ha istituito dei bus sostitutivi.

La linea rossa M1 è stata chiusa tra Cairoli e Sesto Marelli, per circa un’ora, per consentire ai tecnici di trasportare i materiali necessari per proseguire i lavori a Palestro.

Migliora la situazione della metro M1 a Milano
La stazione di Villa San Giovanni chiusa

Intorno alle 15 è stato riaperto Loreto, dove ora si può cambiare con la linea M2.

I bus servono le stazioni tra Cadorna (via Carducci) e Loreto (via Stradivari).

“Sull’app – informa Atm – trovate le altre fermate, alternative di viaggio con linee S e soluzioni alternative per cambiare.”

Diversi i disagi per il traffico in superficie con navette affollate.

Aggiornamento ore 17.15

Riaprono tutte le stazioni della M1. I treni tornano a viaggiare lungo tutta la linea.

“Ci scusiamo con i nostri passeggeri – si legge in una nota di Atm –  i nostri tecnici hanno lavorato col massimo sforzo per sostituire il pilastro danneggiato con un nuovo pilastro, riprogettato e ricostruito in acciaio.”