Home Cultura Cultura Como

LANZAROTTO MALONCELLO ALL’UNIVERSITA’ DELLA 3^ ETA’ DI COMO

0
CONDIVIDI
lanzarotto maloncello

lanzarotto maloncelloCOMO. 18 NOV. Lanzarotto Malocello entra nell’Università della Terza Età di Como nella ricorrenza del settimo centenario della scoperta di Lanzarote e delle isole Canarie.

Venerdì 15 novembre 2013 ,presso l’Università della Terza Età “Alessandro Volta” di Como, si è svolta una conferenza-dibattito sul tema “La scoperta di Lanzarote tra Natura, Arte e Architettura”.

Nel corso dell’iniziativa è stato presentato il volume “Lanzarotto Malocello “Dall’Italia alle Canarie”, scritto dall’Avv.Alfonso Licata, edito dalla Commissione Italiana di Storia Militare del Ministero della Difesa, dedicato alla scoperta dell’isola di Lanzarote, di cui ricorre il settimo centenario.
A presentare il libro, scritto dall’avvocato Alfonso Licata, Presidente del Comitato promotore per le celebrazioni del settimo centenario della scoperta, è stato il dottor Oliviero Emoroso, il quale ha sottolineato come l’ impresa di Lanzarotto Malocello abbia aperto la via alla scoperta del continente americano e alle altre esplorazioni,evidenziando che il merito di questa pubblicazione è quello di aver aperto una finestra sul personaggio Malocello, rivalutandolo, e stimolando gli studiosi ad approfondire l’argomento dal punto di vista storiografico.

Come ha riferito l’autore,purtroppo il volume in versione cartacea è esaurito a causa delle numerosissime richieste pervenute dall’Italia e dall’estero ma è consultabile e stampabile on line (http://www.difesa.it/Area_Storica_HTML/editoria/2012/Licata/Pagine/default.aspx ).

Ha fatto poi seguito l’intervento su “Lanzarote oggi tra Natura, Arte ed Architettura”, a cura dell’ architetto Renata Reina, che ha sottolineato il ruolo dell’artista canario Cesar Manrique nell’attuazione pratica dello sviluppo sostenibile. Sono state proiettate eloquenti diapositive che hanno ripercorso la vita e le opere di questo geniale artista lanzaroteno ed hanno fornito ai presenti l’immagine attuale dell’arcipelago.
Si è pervenuti alla conclusione che deve essere riscritto un capitolo della nostra storia, facendo risalire al 1312, anno della scoperta delle Isole Canarie, la fine del Medio Evo e l’inizio dell’Età Moderna ed in questo senso il Comitato promotore si sta adoperando affinchè l’impresa di Lanzarotto Malocello sia adeguatamente valorizzata e possa trovare spazio nei testi scolastici italiani.
Il prossimo lunedì 18 novembre sarà inaugurata pubblicamente, alla presenza delle Autorità, un’Area Verde attrezzata nella città di Savona dedicata dalla Giunta Municipale al navigatore ligure Lanzarotto Malocello e subito dopo, dal porto della città, partirà la crociera tematica organizzata dal Comitato promotore e dal Comune di Varazze sulla stessa rotta del navigatore, per raggiungere le Isole Canarie.