Home Sport Sport Monza Brianza

LA TRATTATIVA DEL MILAN CON GLI ASIATICI

0
CONDIVIDI
Berlusconi-Villa-Arcore

Berlusconi-Villa-ArcoreMONZA. 30 Ieri, proprio mentre si consumava a San Siro, una nuova sconfitta per il Milan, ad Arcore Silvio Berlusconi e sua figlia Barbara erano in una trattativa con il broker thailandese Bee Taechaubol e trattava un’offerta di 500 milioni per il 51% del club.

Sono state quattro ore di un complesso incontro con Taechaubol, sostenuto da China Citic Bank International e da ADS-Securities LLC, società di servizi finanziari di Abu Dhabi e forse la scelta di Berlusconi potrebbe arrivare nelle prossime 24 ore.

L’altro gruppo interessato al Milan, è composto da imprenditori cinesi e guidato da Richard Lee, ed è pronta a investire direttamente circa 600 milioni per il 60% con cui Silvio Berlusconi si era sentito in una conference call al mattino.

In entrambi i casi si parla della possibilità di quotare il club su una Borsa asiatica.