Home Cronaca Cronaca Milano

La polizia incastra truffatore seriale 39enne: sequestrato oltre un milione di euro

0
CONDIVIDI

La polizia ha sequestrato diversi beni per un valore di un milione di euro a Dzani Di Giammarco, un truffatore seriale di 39 anni. 

Gli agenti della divisione Anticrimine di Milano hanno eseguito la misura patrimoniale antimafia dopo lunghe indagini sull’attività illecita dell’uomo.

Al 39enne sono state sequestrate due auto, una villa a Trezzano sul Naviglio ed alcuni conti correnti. 

La villa sequestrata ha 17 stanze e si trova molto vicino alla residenza di un manager di Huawei che la notte di Natale del 2018 venne derubato di oggetti per un valore di 100mila euro da Di Giammarco e altri componenti della sua famiglia. 

Nato in Germania, ha un curriculum criminale che inizia da ragazzo e dal primo arresto a oggi ha collezionato ben 22 alias diversi. 

E’ considerato un esperto del “rip-deal”, truffe in cui la vittima viene convinta a cambiare una somma di denaro per ottenere un tasso vantaggioso e che si conclude con il furto della sua parte.