Home Cronaca Cronaca Milano

La Lombardia è zona arancione rinforzato, ordinanza valida fino al 14 marzo

0
CONDIVIDI
Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana

A partire dalla mezzanotte, tutta la Lombardia è passata in zona arancione rinforzato.

Lo ha stabilito un’ordinanza a firma del governatore Attilio Fontana e valida fino al prossimo 14 marzo, che prevede tra l’altro lo stop alla didattica in presenza in tutte le scuole di ogni ordine e grado ad esclusione degli asili nido, il divieto di utilizzare le aree giochi all’interno dei parchi e quello di recarsi nelle seconde case.

Il colore arancione rafforzato è legato all’andamento della situazione epidemiologica che presenta condizioni di un rapido peggioramento, con un’incidenza in crescita in tutti i territori della Lombardia, anche in relazione alle classi di età più giovani.

“Sapevo che il provvedimento sarebbe stato impopolare, ma tra la popolarità e la necessità di tutelare la salute dei bambini, dei ragazzi e delle famiglie, ho scelto quest’ultima”. A dirlo il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, intervenendo alla trasmissione “Mattino Cinque” su Canale 5.

Tutte le disposizioni della Regione Lombardia QUI