Home Cronaca Cronaca Cremona

Dagli Usa il primo ospedale da campo allestito al Maggiore di Cremona

0
CONDIVIDI
L'aereo della Samaritan's Purse

Sarà operativo da oggi, venerdì 20 marzo, il primo ospedale da campo allestito in Italia per l’emergenza Coronavirus.

A comunicarlo il direttore sanitario della struttura messa a disposizione da Samaritan’s Purse, una Ong americana.

Un aereo dell’americana Samaritan’s Purse con a bordo 20 tonnellate di materiale sanitario e un gruppo di medici, tecnici e infermieri è atterrato presso l’aeroporto militare del Terzo Stormo di Villafranca di Verona.

L’aereo trasporta l’ospedale da campo che verrà installato all’ospedale Maggiore di Cremona.

Con iI personale medico sanitario che resterà in Italia per alcuni mesi.

Venerdì saranno operativi i primi posti letto per accogliere i pazienti Covid-19.

A pieno regime la struttura, che è composta da 15 tende, avrà 60 posti letto, di cui 8 di terapia intensiva e 60 operatori fra medici di primo e secondo livello e sanitari.

La missione della Samaritan’s Purse