Home Cronaca Cronaca Milano

COVID-19 | Sale a 12 il numero dei morti: il primo in Emilia, era lombardo

0
CONDIVIDI
COVID-19 | Sale a 12 il numero dei morti: il primo in Emilia, ma era lombardo

In Lombardia 6 minori contagiati

Sale a 12 il numero dei morti in Italia. C’è, infatti, una prima vittima in Emilia Romagna. Si tratta di un uomo di 70 anni, cittadino lombardo, un paziente con “importanti patologie pregresse”, proveniente dal focolaio lombardo. 

In Lombardia ci sono sei minori che sono risultati positivi al Coronavirus. La maggior parte legati alla cosiddetta zona rossa dove ora vige il divieto di ingresso e di uscita. 

Si tratta di una bambina di 4 anni di Castiglione d’Adda ricoverata al San Matteo, di un 15 enne ricoverato a Seriate (Bergamo) e due ragazzini di 10 anni di Soresina (Cremona) e di San Rocco al porto (Lodi) già tornati a casa. 

Positivo nei giorni scorsi anche un 17enne della Valtellina che frequenta un istituto di Codogno e successivamente anche un suo compagno di scuola della provincia di Sondrio.

In Liguria i casi positivi sono cresciuti di 4 unità e si tratta di lombardi in vacanza in un albergo di Alassio che è stato isolato.

Sono 23 le province italiane in cui si sono registrati casi di coronavirus. Le regioni interessate sono dieci: Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Piemonte, Toscana, Trentino Alto Adige, Liguria, Sicilia, Marche, Lazio. 

Il numero dei contagiati accertati in Italia è di 374 persone.

E’ guarita la cittadina cinese ricoverata allo Spallanzani di Roma da fine gennaio. Anche il marito è in buone condizioni.

Coronavirus | Un 17enne di Sondrio risulta contagiato

Coronavirus | In Liguria salgono a 6 i casi positivi

Coronavirus | Primo caso in Liguria, la donna di Alassio risulta positiva