Home Cronaca Cronaca Como

Coronavirus | Salgono a sette le vittime in Italia: un 62enne ricoverato a Como

0
CONDIVIDI
L'ospedale Sant'Anna di Como

Salgono a sette le vittime in Italia per il Coronavirus: sei in Lombardia e una in Veneto. 

L’ultimo decesso è avvenuto oggi nell’ospedale Sant’Anna di Como il paziente trasferito dal Lodigiano nel fine settimana risultato positivo al tampone sul Coronavirus. 

L’uomo aveva 62 anni ed era residente a Castiglione d’Adda, già dializzato, soffriva già di importanti patologie. 

Un’altra vittima di Castiglione d’Adda aveva 80 anni ed è deceduto all’ospedale Sacco di Milano.

Giovedì scorso era stato portato dal 118 all’ospedale di Lodi per un infarto, stesso giorno in cui era arrivato il 38enne che è stato il primo paziente risultato positivo al virus. 

L’ottantenne è stato ricoverato in rianimazione e poi, risultato positivo al virus, trasferito al Sacco di Milano dove è deceduto. 

Un’altra vittima era residente a Caselle Landi, provincia di Lodi, e aveva 88 anni; è deceduto anche un uomo di 84 anni che era ricoverato al Giovanni XXIII di Bergamo.

In Lombardia i contagiati sono saliti a 173. In Veneto invece i casi confermati sono saliti a 33

L’Emilia Romagna registra 18 contagiati il Piemonte 3 e il Lazio 3. 

C’è un caso anche in Alto Adige dove un residente dell’Altoadige ha passato un periodo di tempo in una zona a rischio della Lombardia. 

La Regione Lombardia ha smentito la morte della donna di Crema, data per deceduta da fonti ospedaliere degli Spedali civili di Brescia.