Home Consumatori Consumatori Milano

Continua a Milano la programmazione di Mare Culturale Urbano

0
CONDIVIDI
Continua a Milano la programmazione di Mare Culturale Urbano

Prosegue “Il Lungomare di Milano”, la programmazione culturale estiva di Mare Culturale Urbano. Gli appuntamenti della settimana dal 27 luglio al 2 agosto.

Ad un mese dalla riapertura, il centro di produzione artistica di via G. Gabetti 15 a Milano, ha registrato un grande successo di presenze e numerosi sold-out per gli appuntamenti con gli spettacoli teatrali, in collaborazione con il Piccolo Teatro di Milano, e con il cinema all’aperto in cuffia.

Anche questa settimana sarà ricca di spettacoli e musica, tra concerti, dj set e karaoke, in una vera e propria “spiaggia in città” con sabbia, ombrelloni, sdraio e tanto altro!

Tutti gli eventi si terranno nel rispetto delle norme di sicurezza e distanziamento. Sono previsti solo posti a sedere (circa 70 sdraio) con servizio al tavolo o in spiaggia e un doppio spettacolo (eccetto i dj set) nelle fasce orarie relative ai turni di prenotazione: primo spettacolo 19.30 – 20.30, secondo spettacolo 21.30 – 22.30. L’ingresso ad ogni evento è gratuito e la prenotazione è fortemente consigliata.

Le proiezioni degli spettacoli teatrali per la rassegna Spazi di teatro e dei film per la rassegna Cinema all’aperto in cuffia si terranno in Piazza Cenni di Cambiamento. È possibile acquistare i biglietti per il cinema in loco oppure online sul sito www.movieday.it/cinema/index?cinema_id=115.

Di seguito gli appuntamenti della settimana dal 27 luglio al 2 agosto:

Lunedì 27 luglio, a partire dalle ore 19.30, Dj set che non si balla con ZIALOLLO.

Martedì 28 luglio, per la rassegna Un mare di Poetry, in programma “La lettera nuda” con Paolo Agrati, uno spettacolo ironico polemico e romantico. A partire dalle ore 21.45, cinema all’aperto in cuffia con la proiezione di “Alice e il sindaco” di Nicolas Pariser.

Mercoledì 29 luglio, per la rassegna Cernusco Jazz a Mare, in collaborazione con Cernusco Jazz Festival, sul palco di Mare saliranno Daniele Gregolin e Nadio Marenco Gypsy Duo, per un concerto che unirà il ritmo dello swing francese e tzigano a quello italiano e internazionale. A partire dalle ore 21.45, cinema all’aperto in cuffia con la proiezione di “Sorry We Missed You” di Ken Loach.

Giovedì 30 luglio torna Raster acustico, la storica rassegna indie di Mare dal successo sempre più affermato. Sul palco saliranno per la prima volta in trio gli F4. Opening act della band nel secondo turno di spettacolo, alle ore 21.30, i Piro Piro. A partire dalle ore 21.45, cinema all’aperto in cuffia con la proiezione del film “Figli” di Giuseppe Bonito.

Venerdì 31 luglio, appuntamento con il Karaoke condiviso da Crociera con Ariele Frizzante e Elton Novara. La migliore e la “peggiore” musica estiva dagli anni 50 a oggi da cantare tutti insieme direttamente dalle sdraio. Le canzoni saranno intervallate da macarena e balli di gruppo sul posto. A seguire, per la rassegna Cernusco Jazz a Mare, il Sacha Caiani Trio. A partire dalle 21.30, in Piazza Cenni di Cambiamento, in diretta dal Chiostro Nina Vinchi del Piccolo Teatro, la proiezione dello spettacolo “La vedova Socrate” con Franca Valeri, che porterà in scena un monologo ispirato a un breve testo di Dürrenmatt, “La morte di Socrate”.

Sabato 1 agosto, in programma il Dj set che non si balla di MISSIN RED, che proporrà una selezione musicale ricercata e trascinante, con brani che vanno dall’electro swing alla breakbeat, dal reggae alla tropical bass.

Domenica 2 agosto, alle ore 11.00, per la rassegna Una classica estate al mare a cura di Lucia Martinelli, il concerto per arpa di Ambra Canevari e alle ore 19.30, per il nuovo format La Domenica Italiana, in programma “Walzer canta Paolo Conte.

Fino a fine luglio, oltre alla tradizionale cucina offerta dal ristorante, prima e dopo le proiezioni di cinema e teatro, sarà possibile degustare i Bao di Zazà Ramen. Il ristorante di Via Solferino offrirà una deliziosa selezione della specialità asiatica in un vero e proprio Temporary Store, posizionato accanto allo schermo di Piazza Cenni di Cambiamento (aperto dal martedì al sabato, dalle 19.00 alle 23.00).

Per maggiori informazioni sul calendario degli spettacoli teatrali e sulla programmazione del cinema all’aperto in cuffia è possibile consultare il sito www.maremilano.org.

La stagione estiva 2020 di Mare Culturale Urbano è realizzata da mare con la produzione artistica di Ludwig Milano, il patrocinio del Comune di Milano, il contributo di Fondazione Cariplo, in collaborazione con: Piccolo Teatro di Milano, ANTEO, Movieday, Cernusco Jazz, BonnePresse, Parole & Dintorni, I Distratti, LopLop, associazione culturale, Cascina Cuccagna, L’Alveare che dice sì, Mondo Donna, Parole e Punti, Voci di Periferia FENIX. Il Lungomare partecipa alla rassegna Aria di cultura promossa dal Comune di Milano. Sponsor tecnici: Edison, L’anfiteatro verde, Grimbergen, Stranovario.

Mare Culturale Urbano è un centro di produzione artistica attivo nella zona ovest di Milano. Sviluppa progetti di inclusione sociale, innovazione culturale e propone programmi di residenza dedicati ad artisti anche internazionali. Tutto l’anno Mare si anima con concerti, cinema all’aperto, festival, attività per bambini. Nella cascina, aperta tutti i giorni, trovano spazio anche un ristorante con birreria artigianale (Mare Birre e Cucina), un coworking, due sale prova musicali, spazi per formazione e eventi, un cortile comune. La struttura è un bene del Comune di Milano. Da maggio 2016 Mare Culturale Urbano ha realizzato oltre 450 eventi musicali e concerti. Il calendario completo con orari, costi e dettagli di tutte le attività è disponibile su www.maremilano.org.