Home Cronaca Cronaca Milano

Bob Kennedy a Milano, piazza gremita. Zona Duomo interdetta a corteo

0
CONDIVIDI
Bob Kennedy a Milano, piazza gremita. Piazza del Duomo interdetta a corteo

Piazza gremita quella dell‘Arco della Pace a Milano per ascoltare Bob Kennedy, avvocato ambientalista e attivista novax, nipote del presidente John Fitzgerald Kennedy assassinato nel 1963.

L’evento è stato organizzato dall’associazione Children’s Health Defense, da lui fondata. L’intenzione è quella di protestare contro il Green pass, contro la scelta terapeutica e far ragionare le persone raccontando loro la propria esperienza negli Usa e nel mondo e rendendole curiose di sapere ma anche per “resistere per esistere”.

Il tutto nascerebbe anche dallo stop dato alle manifestazioni No Green pass in Piazza del Duomo e corso Vittorio Emanuele a Milano.

Il Comitato per l’ordine pubblico che si è tenuto in Prefettura in vista del corteo no Green pass in programma, le ha bloccate.

“Da oggi – si legge in una nota prefettizia – nei giorni prefestivi e festivi, nonché in tutte le giornate comprese tra il 25 novembre e il 9 gennaio, l’area di Piazza Duomo, comprensiva di corso Vittorio Emanuele, è riservata alle manifestazioni religiose e a quelle civili, culturali, commerciali e di intrattenimento programmate o patrocinate dal Comune di Milano”.

Nell’area di piazza Duomo e di corso Vittorio Emanuele saranno infatti allestite installazioni e la struttura dei mercatini di Natale.

Le manifestazioni non autorizzate dalla questura saranno consentite solo in forma statica, i manifestanti potranno quindi rimanere in piazza Fontana. Nel caso invece di una manifestazione autorizzata il corteo sarà consentito 2soltanto con espressa assunzione di responsabilità da parte degli organizzatori del rispetto della normativa anti Covid”.

Per i manifestanti che non indosseranno le mascherine durante una situazione di assembramento scatteranno quindi le multe previste dalla legge.