Home Cultura Cultura Milano

Blitz di animalisti: stop alla vendita di foie gras

0
CONDIVIDI
Blitz di animalisti-Stop alla vendita di foie gras

Protesta dell’organizzazione Essere Animali all’interno del più grande supermercato Iper di Milano.

Questa mattina venti attivisti sono entrati nel punto vendita del quartiere Portello con sagome di anatre e oche, gli animali sottoposti all’alimentazione forzata per la produzione di foie gras.

I supermercati Iper sono infatti l’ultima catena della grande distribuzione organizzata presente in Italia a vendere foie gras, dopo la scelta dei principali gruppi alimentari di cessare le vendite in seguito alla campagna #ViaDagliScaffali di Essere Animali.

“Molti clienti all’interno del supermercato hanno applaudito la nostra protesta. Da luglio dello scorso anno chiediamo un confronto con i responsabili di Iper, ma la politica del gruppo è stata di totale chiusura, anche di fronte alle quasi 30.000 firme che abbiamo raccolto in pochi giorni con una petizione. Per questo abbiamo portato sagome di oche e anatre all’interno del più grande supermercato Iper di Milano. La nostra protesta è pacifica, ma determinata. Chiediamo a Iper di cessare le vendite di foie gras”, dichiara Essere Animali.