Home Politica Politica Milano

Albertini non accetta la candidatura a sindaco di Milano

0
CONDIVIDI
Gabriele Albertini

Gabriele Albertini non ha accettato la candidatura a sindaco di Milano per il centrodestra. Ad annunciarlo sul proprio sito lo stesso Albertini.

“Purtroppo – si legge in una nota – devo comunicare che per un insieme di ragioni personali non posso accettare questa generosa opportunità offertami.”

Poi ha aggiunto: “In questo giorno a me caro, che coincide con la data in cui nel 1997 ho giurato da sindaco per la prima volta, mi rivolgo ai concittadini milanesi, agli amici e sostenitori, ai leader del centrodestra: vi devo una risposta dopo settimane in cui ho sentito l’affetto e il sostegno di voi tutti. Alcuni sondaggi m’avevano indicato come possibile candidato vincente nella imminente consultazione elettorale per la scelta del sindaco di Milano. Purtroppo devo comunicare che per un insieme di ragioni personali non posso accettare questa generosa opportunità. Né voglio mantenere questa incertezza che potrebbe danneggiare il corso della campagna”.

Albertini è stato sindaco di Milano per due mandati, dal 1997 al 2006.