Home Cultura Cultura Milano

Al Santa Barbara Hotel, una Milano inaspettata in mostra

0
CONDIVIDI
La mostra fotografica di Claudio Manenti al Santa Barbara Hotel

Al Santa Barbara l’elegante Business Hotel alle porte di Milano, a San Donato Milanese, in uno dei più dinamici headquarter italiani, sede di grandi compagnie, corporation, enti pubblici e privati, ospita, il 19 novembre, il vernissage di un’esposizione di fotografie tratta dal progetto “Milano 8 mm 2012-2018”, alla presenza dell’autore Claudio Manenti.

L’appuntamento è alle ore 19 nella sala Camino per l’inaugurazione con aperitivo, in compagnia del fotografo e per scoprire la città da un punto di vista differente.

Nel cuore di quest’area strategica e architettonicamente all’avanguardia il Santa Barbara Hotel apre le porte al pubblico e accoglie, dal 19 al 25 novembre 2018, un’esposizione dedicata proprio ai più interessanti paesaggi urbani di Milano.

L’elegante business Hotel del Gruppo Duetorrihotels ha in calendario, nella cornice della Sala Camino, una mostra personale del fotografo Claudio Manenti, visitabile ogni giorno dalle 09.00 alle 22.00.

Lunedì 19 novembre alle ore 19 ci sarà il vernissage, un’occasione per incontrare l’autore.

Le sue immagini, a colori o in bianco e nero, raccontano una Milano differente dai soliti cliché. Si tratta di scatti selezionati tra quelli – centinaia – che compongono il suo progetto “Milano in 8 mm 2012-2018”, un lavoro di ricerca che ha portato Claudio Manenti a percorrere la città a piedi alla ricerca di angolazioni particolari e soluzioni visive innovative in grado di esaltare forme e volumi architettonici.

La sua città è una composizione a tratti astratta, dalle prospettive imprevedibili, insolite e originali. Ciò che sembra familiare e ormai scontato appare così in una luce differente, carica di potenzialità espressive e di una bellezza nuova.

Questa mostra, che sarà visitabile ogni giorno dal 19 al 25 novembre, è solo l’ultima di una serie di iniziative organizzate all’interno del Santa Barbara Hotel, che abbina alla sua esperienza nel settore dell’ospitalità una vocazione particolare in ambito della diffusione della cultura, ospitando periodicamente eventi ed esposizioni.