Home Cronaca Cronaca Milano

Ragazza uccisa a coltellate a Milano, sospettato un tranviere

0
CONDIVIDI
La casa dove è avvenuto l'omicidio

Questa mattina è stata uccisa a coltellate in un’abitazione una giovane donna italiana. Si tratta di una 20enne trovata morta questa mattina in un appartamento di via Brioschi 93, a Milano.

Per l’omicidio, avvenuto al secondo piano di un palazzo di dipendenti Atm, è sospettato un tramviere di 39 anni che vi abitava con la moglie.

Mentre la vittima, Jessica Valentina Faoro, era ospite della coppia proprio nella casa dove è stata rinvenuta senza vita.

Proprio negli ultimi giorni, secondo quanto riferiscono alcuni testimoni, i due sarebbero stati visti passeggiare insieme in un giardino della zona.

La moglie del’uomo, in lacrime, è stata portata via dalla polizia per essere ascoltata.

Non è chiaro se la moglie fosse presente in casa al momento dell’omicidio.

AGGIORNAMENTO. E’ stato fermato Alessandro Garlaschi, il tranviere 39enne sospettato dell’omicidio di Jessica Valentina Foaro. L’uomo, interrogato dal pm e dagli uomini della squadra mobile, avvrebbe fatto parziali ammissioni.

Jessica Valentina Faoro in una foto di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here