Home Spettacolo Spettacolo Como

Moto Guzzi da corsa in mostra ad Asso

0
CONDIVIDI
Moto Guzzi da corsa in mostra ad Asso

E’ uno dei marchi storici del motociclismo italiano che da quasi cento anni emoziona milioni di appassionati in tutto il mondo. Fino agli anni Cinquanta ha anche dominato letteralmente la scena sportiva a due ruote, raggiungendo risultati davvero straordinari. Stiamo parlando della Moto Guzzi, antica fabbrica adagiata sulle rive del lago di Como, che dal lontano 1921 continua a sfornare veicoli fatti per entusiasmare possessori ed ammiratori. Al fine di ricordare quel periodo storico fatte di corse su strada, su pista ed in fuoristrada, terminato nel 1957 quando la casa lombarda si ritirerà definitivamente dalle competizioni, il Moto Club Asso in provincia di Como realizza la decima edizione della Motoesposizione delle Moto Guzzi da corsa. Alcuni dei modelli più rappresentativi saranno esposti nella elegante cornice della Sala consiliare del Palazzo comunale di Asso. L’evento si terrà Martedì 31 Ottobre e Mercoledì 1° Novembre 2017 con orario 9,00 – 18,00, in concomitanza con il Motoraduno di Civenna, evento significativo che annualmente vede la Commemorazione dei motociclisti caduti, in ambito agonistico e non. Un modo per ricordare quanto la passione sia grande e travolgente ma quanto precario possa essere l’equilibrio in sella ad una due ruote.
“MOTO GUZZI da corsa” è il titolo della motoesposizione monografica che propone anche quest’anno una selezione di alta qualità dedicata a tutti gli appassionati di motociclismo e di storia.

“E’ per noi un onore celebrare il  decimo anniversario dell’evento con la mostra di esemplari d’epoca rare moto da corsa del prezioso marchio di Mandello del Lario”, dice il Presidente Enrico Corti, “questi uniti alla musica dell’epoca, alle ricostruzioni scenografiche e alla documentazione fotografica e tecnica che faranno da sfondo all’evento, inoltre saranno a disposizione dei visitatori i gadgets del marchio e del Moto Club Asso”.

L’evento è organizzato dal sodalizio assese col patrocinio della Regione Lombardia, della Federazione Motociclistica Italiana, della Provincia di Como, della Comunità montana del Triangolo lariano, della Camera di Commercio di Como e di Mandello Città dei Motori in collaborazione con l’Amministrazione comunale, il Moto Club Moto Guzzi di Mandello del Lario, il Moto Guzzi World Club e la Concessionaria Agostini.

L’ingresso è libero e gratuito.

Roberto Polleri

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here