Home Cronaca Cronaca Milano

Mini guida per sfruttare il tuo giardino in tutte le stagioni

0
CONDIVIDI
Un giardino a Milano
Un giardino a Milano
Un giardino a Milano

MILANO. 19 NOV. Per chi ama la vita all’aria aperta, possedere una casa con giardino, oppure dotata di un’ampia terrazza è davvero l’ideale. Se correttamente sfruttati, questi spazi possono arricchire molto l’aspetto di un immobile, offrendo allo stesso tempo moltissime opportunità agli abitanti della casa e migliorandone la qualità della vita.

Basti pensare al relax, ma anche alla soddisfazione personale che si può ricavare dall’hobby del giardinaggio,come pure dalla creazione di un piccolo orto metropolitano. Allo stesso modo, giardini e terrazzi possono rappresentare uno spazio dedicato alle occasioni sociali ed al divertimento, tanto per i bambini quanto per i più grandi: allegre scorribande immersi del verde, o piacevoli cene al chiaro di luna, sono solo alcune delle numerose possibilità offerte da uno spazio privato all’aria aperta.

Va detto, però, che anche quando questi spazi sono perfettamente attrezzati, magari con tavoli, barbecue in muratura, poltroncine, divanetti in vimini, o qualsivoglia tipo d’arredo, il rischio è che vengano sfruttati a pieno solo per pochi giorni all’anno. Tipicamente, durante la stagione invernale, la breve durata del giorno, le basse temperature e le frequenti precipitazioni, portano a dissertare questi spazi; di contro, anche durante la bella stagione, i forti venti, l’eccesso di sole e la calura intensa, possono scoraggiare e portare a preferire il comfort degli ambienti interni.

Come ovviare a questo problema e riuscire a godere dei giardini e dei terrazzi durante tutto l’anno? Ecco alcuni semplici ed utili spunti.

Il periodo invernale

Riuscire a trascorrere del tempo in giardino anche durante i rigidi mesi invernali non è certo semplice: molti dei piaceri della vita all’aria aperta sono legati proprio alla bella stagione.

Eppure, è possibile creare un piccolo ambiente dove trascorrere momenti piacevoli anche durante questo periodo. La soluzione più semplice consiste nella realizzazione di un sistema di copertura, che potrà essere anche completamente chiuso ai lati, realizzato in vetro o in altri materiali trasparenti, così da creare una continuità con l’ambiente esterno. Per la realizzazione di una struttura di questo tipo, simile ad una veranda, è possibile scegliere tra una varietà di soluzioni davvero ampia per quanto riguarda forme, colori, materiali e dimensioni. Le pergotende rappresentano un buon esempio di questa tipologia di strutture: essendo modulari e sempre personalizzabili, possono adattarsi ad ogni spazio e a qualunque necessità.

In queste piccole verande invernali sarà possibile collocare salottini da esterno, in cui rilassarsi godendo della vista del giardino, uno spazio giochi per i più piccoli, oppure un’area della casa dedicata ai nostri amici a quattro zampe. Durante le ore diurne, la luce solare assicurerà un buon tepore all’interno di questa struttura, mentre di sera si potrà ricorrere all’uso delle apposite stufe da esterno.

Il periodo estivo

Certamente l’estate è il periodo migliore dell’anno per trascorrere qualche ora in giardino, leggendo un buon libro, oppure lasciandosi cullare dal fruscio del vento tra i rami e dal canto degli uccelli.

Oltre agli elementi di arredo classici, un’idea in più può essere rappresentata dalla sistemazione di una bella amaca oppure di un dondolo, per gustare momenti di totale relax. Anche la costruzione di una piscina in giardino non è male come idea, a seconda del budget a disposizione per eventuali modifiche di questo genere. In questo caso, esistono moltissime ditte che realizzano piscine di ogni tipo, per rispondere alle esigenze estetiche ed economiche di chiunque. Per quanto riguarda la sicurezza, in particolar modo se in casa fossero presenti bambini o animali, ricordatevi di predisporre anche una copertura per la piscina, la cui progettazione può essere affidata ad una ditta specializzata in piscine e coperture per piscine.

Anche durante i mesi estivi, però, alcuni inconvenienti possono guastare il tempo trascorso all’aria aperta. Il problema del caldo e dell’eccesso di luce solare possono essere agevolmente risolti con l’istallazione di tende scorrevoli, di un gazebo, oppure di una struttura simile a quella descritta per il periodo invernale. In quest’ultimo caso, essa dovrà essere dotata di infissi apribili ovviamente.

Un problema particolarmente fastidioso durante la bella stagione è rappresentato dalla grande quantità di insetti che tipicamente viene attratta da un giardino o da un terrazzo ricco di fiori. Volendo evitare l’utilizzo di spray repellenti ed altre sostanze chimiche che possono rivelarsi dannose per la salute, si può fare ricorso ad alcuni semplici rimedi naturali, come l’utilizzo delle candele alla citronella, ottime per tenere lontane le zanzare, oppure la scelta di piante particolari, come la lavanda ed il geranio.

In conclusione, grazie ai giusti accorgimenti è possibile sfruttare al meglio gli ambienti esterni durante tutto l’anno, trasformandoli in una parte integrante della nostra casa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here