Home Spettacolo Spettacolo Milano

Giugno tra bel canto e danza alla Scala

0
CONDIVIDI
Der Rosenkavalier alla Scala
Der Rosenkavalier alla Scala
Der Rosenkavalier alla Scala

GENOVA. 30 MAG. Due opere e un balletto coronano l’arrivo dell’estate al Teatro alla Scala. Dal 4 giugno sarà in scena Der Rosenkavalier di Richard Strauss, nell’acclamata produzione del Festival di Salisburgo .

L’amara melanconia del capolavoro di Richard Strauss arriva a Milano nella messa in scena del grande maestro del teatro tedesco Harry Kupfer, con la magistrale direzione di Zubin Mehta. Un capolavoro di aristocratica malinconia di cui Mehta, grande straussiano,  guida i numerosi personaggi che in questo allestimento popolano la Vienna del secolo scorso, alle soglie del Modernismo, con un cast guidato da Krassimira Stoyanova e Günther Groissböck.

Torna alla Scala l’elegante messa in scena di Federico Tiezzi di Simon Boccanegra, quarto titolo verdiano della stagione scaligera, scelto per la prossima tournée in Corea del Sud, Cina e Russia. In scena la ripresa della regia di Federico Tiezzi, che segna l’attesissimo ritorno sul podio di Myung-Whun Chung, al suo primo titolo verdiano alla Scala. Myung-Whun Chung è direttore molto apprezzato in particolare per le opere del Verdi maturo, e qui dirigerà un cast d’eccezione che vede alternarsi la coppia Leo Nucci e Carmen Giannattasio a Plácido Domingo e Krassimira Stoyanova.

Il mese si chiude con il debutto della nuova produzione del balletto per eccellenza: Alexei Ratmansky propone una nuova versione de Il lago dei cigni seguendo i passi della storica coreografia di Marius Petipa e Iev Ivanov al Mariinskij, già salutata come una rivelazione dal New York Times. Sul palcoscenico il Corpo di Ballo del Teatro alla Scala con la partecipazione degli Allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala. (nella foto: una scena di Der Rosenkavalier di Richard Strauss nell’acclamata produzione del Festival di Salisburgo e con la magistrale direzione di Zubin Mehtain scena al Teatro alla Scala dal 4 giugno)

FRANCESCA CAMPONERO

Rispondi